Alice Voglino

BIOGRAFIA

Nata nel 1995, si diploma al Liceo Artistico Statale “Umberto Boccioni” di Verona nel 2013 dove, l’anno successivo, consegue il diploma 5º anno integrativo.

Si laurea alla Scuola di Pittura dell’Accademia di Belle Arti di Verona, città in cui vive, con una tesi sull’energia e emozione del colore.

Si è avvicinata al colore da piccola, quando aveva 8 anni, e presto è diventato il suo personale modo per comunicare se stessa, le emozioni ed il suo sentire.

Incuriosita da come le persone percepiscono se stesse e il mondo, che per Alice sono un insieme di energia e di materia, con i suoi lavori intende portare armonia alle persone, utilizzando il colore come elemento di attrazione per condurle ad osservare e ad ascoltarsi quasi come in un momento meditativo.

Ha iniziato ad esporre i suoi lavori all’età di 18 anni ad Innsbruck (Austria) e da allora in differenti gallerie in Italia (Genova, Piacenza, Mantova, Verona). Ha collaborato con alcune aziende: nel 2014 la Fondazione Masi di Verona ha scelto un suo quadro da cui è stato realizzato un tessuto arredo da La fabbrica lenta di Bonotto S.p.A.; nel 2017 Nico Lazaridi Winery, azienda vitivinicola greca, ha acquisito due suoi quadri per riprodurli su altrettante etichette di vino; nel 2018 ha partecipato all’evento Exhibition1.0 creato per il premio Terziario Donna 2018 in cui l’associazione Confcommercio Terziario Donna promuove giovani artisti emergenti quali nuove imprese del territorio.

Statement

La mia sensibilità mi porta ad osservare quanto mi circonda con curiosità e a viverlo attraverso me stessa. Mi interessano le persone e la loro relazione con il mondo, persone intese come insieme di materia ed energia, di pensiero ed emozione. Le guardo e le studio, così posso capire anche me stessa e cosa posso essere su questa terra. Per questo concentro la mia ricerca artistica sulla percezione della realtà, comunicando attraverso l’arte l’essenza delle cose, e cercando di trasmettere energia, armonia e bellezza. Il colore è il transfer per esprimermi, su qualsiasi supporto, la sua limpidezza, la sua corposità mi porta a descrivere il mio sentire che diventa materia, l’invisibile che diventa visibile.

– Alice Voglino

ESPOSIZIONI PERSONALI

Punti di vista

Satura Art Gallery Genova _ novembre 2016 – commento critico Elena Colombo

Fuori salone ArtVerona 2016

in concomitanza con ArtVerona 2016, nel negozio di interior design Kartell flagship store

Verona _ ottobre 2016

Forme, cromie e riflessi come percezione della vita

Galleria Arianna Sartori Mantova _ aprile 2016 _ commento critico Vera Meneguzzo

Dall’opera d’arte all’abito _ Caffe Rialto _ Verona _ giugno 2015 _ esposizione personale e

presentazione del progetto Alice Voglino artwear

Museo Fioroni Legnago (VR) _ marzo 2014 _ nel corso dell’evento Bellezze in bicicletta,

testimonial l’arte al femminile, organizzato dall’Associazione ApertoArte

FIERE d’ARTE

ArteGenova 2019 _ Satura Palazzo Stella, Genova

ESPOSIZIONI COLLETTIVE – principali eventi e pubblicazioni

III Biennale di Genova, esposizione internazionale d’arte contemporanea _ giugno 2019 _

Satura Palazzo Stella, Genova _ artista finalista _ pubblicazione in catalogo

Exhibition1.0 _ Esposizione di arte contemporanea Premio Confcommercio Terziario

Donna _ ottobre 2018 _ Hotel Trieste, Verona _ pubblicazione in catalogo

SaturArte 2018 _ 23º Concorso Nazionale d’Arte Contemporanea

settembre 2018 _ Satura Art Gallery, Genova_ artista segnalato _ pubblicazione in

catalogo

Satura International Contest 2018 _ luglio 2018 _ Satura Art Gallery, Genova _ artista

segnalato _ pubblicazione in catalogo

Genova Art Expo 2018 _ 5º esposizione internazionale d’arte contemporanea – artista

invitato_ aprile 2018 _ Satura Art Gallery, Genova

II Biennale di Genova _ esposizione internazionale d’arte contemporanea – giugno 2017 _

artista invitato _ pubblicazione in catalogo

Forme e Cromie _ cinque artisti di prestigio in mostra _ gennaio 2017 _ Galleria d’arte

contemporanea Studio C di Piacenza _ commento critico Luciano Carini

FIRST STEP 7 _ concorso dell’Accademie delle Belle Arti di Verona riservato agli studenti

_ ottobre 2016 _ esposizione presso la galleria d’arte contemporanea Art Gallery di

UniCredit nella sede centrale di Verona oltre che nell’Accademia Gallery dell’Accademia di

Belle Arti _ pubblicazione in catalogo

Genova Art Expo 2016 _ 3º Esposizione Internazionale di Arte Contemporanea _ aprile

2016 _ Satura Art Gallery, Genova _ artista invitato _ pubblicazione in catalogo

GenovaCONTEMPORANEA – 1º Esposizione Internazionale di Arte Contemporanea –

Genova – dicembre 2014 – Satura Art Gallery _ artista selezionato – pubblicazione in

catalogo

Armonie _ ottobre 2014 – Galleria Testoni – Verona – esposizione a due con l’artista

Fiorenza Canestrari

ContemporaneaMENTE _ Giornata Nazionale dell’Arte Contemporanea _ Satura Art Gallery

_ Genova _ottobre 2014 _ artista selezionato _ pubblicazione in catalogo

24º Lune di Primavera _ Concorso Arte Contemporanea _ Perugia _ maggio 2014 _ con

esposizione, organizzato dal Comitato Internazionale 8 marzo www.donnemondo.it

Vincitrice Concorso categoria esordienti – pubblicazione in catalogo

Galerie Bertrand Kass _ Innsbruck (A) _ dicembre 2013 – Mostra di Natale

Bosco Divino 2013 _ Esposizione di arte contemporanea sulla Divina Commedia _ ottobre

2013 _ San Giorgio di Valpolicella (VR) _ organizzata dall’Associazione Arte Entropiazero

COLLABORAZIONI CON AZIENDE

TERZIARIO DONNA CONFCOMMERCIO _ VERONA _ 2018

Artista coinvolto nell’evento Exhibition1.0 creato per il premio Terziario Donna 2018 in cui

l’associazione promuove giovani artisti emergenti quali nuove imprese del territorio.

NICO LAZARIDI WINERY _ TRACIA _ GRECIA _ 2017

Artista nella collezione aziendale di arte contemporanea Art Gallery “Magic Mountain” _ le

opere acquisite I 4 elementi (2015) e Le 4 stagioni (2016) sono riprodotte rispettivamente

sulle etichette dei vini Magic Mountain White 2016 e Magic Mountain Red 2012.

FONDAZIONE MASI _ VERONA _ 2014

su commissione della Fondazione MASI l’opera Persone che posano nell’erba (2014, cm

100x150x5 tecnica mista su tela), viene riprodotto in tessuto jacquard 8 fili con telai

meccanici giapponesi degli anni cinquanta da La Fabbrica Lenta di Bonotto SpA. L’opera

si trova presso la Fondazione MASI _ Verona