Ada Nori

Ada Nori nasce e vive a Milano. Nel 2010 inizia il suo percorso di studio e sperimentazione artistica e nel 2014 si diploma in pittura alla Scuola Superiore d’Arte applicata del Castello Sforzesco di Milano. I riconoscimenti e i premi raccolti in numerose manifestazioni d’arte sono fin dall’inizio incoraggianti e la stimolano a proseguire il percorso di ricerca intrapreso.
Il soggetto più congeniale a esprimere la poetica dell’artista è la figura umana, per l’enorme carica espressiva ed emotiva a essa connaturata. Una figura spesso declinata al femminile, che diventa il tramite privilegiato per indagare sulla condizione umana. Le sue sono figure enigmatiche, rivelatrici di inquietudine e di forza. Ognuna assorta nella propria situazione emotiva, ma tutte accomunate dalla volontà di superare i propri limiti per afferrare qualcosa che sfugge continuamente.
A sostenere iconografie e contenuti è la costruzione compositiva segnata da campiture di colore che attingono a una tavolozza di blu, grigi, ocra, con qualche intermezzo cromatico acceso. La composizione figurativa vira spesso verso l’astrazione, attraverso la compenetrazione e la dissolvenza della figura nel contesto in cui si colloca. Tra i segni distintivi il tratto a matita e l’accorgimento del “non finito”, che conferisce alle opere un’apertura di respiro e suggerisce il senso di una ricerca artistica in divenire.

Principali mostre

2019 – “Canovacci”, mostra personale, 2019, Gualdo Tadino (Pg)
2019 – “Paris Art Fair”, 2019, Paris
2019 – “Donne in cammino”, mostra personale, 2019, Casatenovo (Lc)
2019 – “Sguardi oltre”, mostra personale, 2019, Genova
2018 – “FACES. I volti dell’uomo”, Independent artists, Busto Garolfo (MI)
2018 – “Fabbrica del vapore”, Artisti di Via Bagutta, Milano
2018 – “Satura International Contest”, Satura Art Gallery, Genova
2018 – “Visioni contemporanee”, Galleria Oldrado da Ponte, Lodi
2018 – “Specchio. L’immagine del sé”, OnArt Gallery, Firenze
2018 – “Genova Art Expo”, Satura Art Gallery, Genova
2018 – “L’arte a cielo aperto”, Artisti di Via Bagutta, Milano
2018 – “Vernice Art Fair Forlì”, 2018, Galleria Oldrado da Ponte, Forlì
2018 – “Affordable Art Fair”, ARCgallery, Milano
2017 – “Arte Padova 2017”, Galleria Oldrado da Ponte, Padova
2017 – “Lab(b)roni(ri)ca. Immaginifiche frontiere”, Home Gallery Aequamente, Livorno
2017 – “Brerart: Fuoco”, Cibartisti, Milano
2017 – “Trascorrenze”, Home Gallery Aequamente, Massa Marittima (GR)
2016 – “La via degli artisti 2016”, Associazione dei Navigli, Milano
2016 – Biennale “WAB, Woman Art Bra”, Città di Bra (CN)
2016 – “Donne in rinascita 2016”, PassepARTout Unconventional Gallery, Pero (MI)
2015 – “Men in the City”, Independent Artists, Busto Garolfo (MI)
2015 – “20° Concorso SaturArte”, Satura Art Gallery, Genova
2015 – “Ars Mirabilis”, Mirabilia Arte, Reggio Emilia
2015 – “VI Biennale di Genova”, Satura Art Gallery, Genova
2015 – “Premio Mostra del Tigullio”, Società economica di Chiavari, Chiavari (GE)
2014 – “Passion Art Barcelona”, Artists in the World, Barcellona
2014 – “Premio Adrenalina”, Associazione culturale Adrenalina, Roma
2014 – “Premio Internazionale Iside”, Associazione Culturale Xarte, Benevento
2014 – ““Io, qui, oggi”, Progetto Ruotando, Milano.

Premi

Premiata al Satura International Contest 2018 per l’opera “Geometrie imperfette”, Genova
Premiata al Biancoscuro Art Contest 2017 per l’opera “Piani Diversi”, Pavia
Finalista al Radar Convocatoria Per Artistas 2017 con le opere “Run” e Dance”, Spagna
2° premio alla rassegna La Via Degli Artisti 2016 per l’opera “La fuga”, Milano
1° premio alla Biennale Woman Art Bra 2016 per l’opera “Nereidi”, Cuneo
1° Premio Donne In Rinascita 2016 per l’opera “Chorus”, Milano
Segnalata alla VI Biennale Di Genova per l’opera “Dormienti”, 2015, Genova
Segnalata al XX Concorso Saturarte di Genova per l’opera “Dormienti”, 2015 Genova
1°premio Mostra Del Tigullio 2015 con l’opera “Dormienti”, Chiavari (GE)
1° premio al concorso Dolcezze Dell’arte per l’opera “Tres”, 2015, Milano
IV classificata al Premio Internazionale Iside 2014 con l’opera “Figlie di Lilith”, Benevento
Finalista al Premio Adrenalina 2014 con l’opera “Exstasis”, Roma
III classificata al Concorso Sopravvivere con l’opera “Exstasis”, 2014, Milano.